LA COMMEDIA PIÙ ANTICA DEL MONDO

LA COMMEDIA PIÙ ANTICA DEL MONDO

Dettagli aggiuntivi

- I Sacchi di Sabbia / Compagnia Lombardi-Tiezzi

Pagina di dettaglio -

Luogo di recupero - Palestra Scuola Primaria via Sant’Alessandro 39

da
314 314 people viewed this event.

Discorso su Gli Acarnesi di Aristofane

con Massimo Grigò | scultura Noela Lotti | con il sostegno di Mic, Regione Toscana

Gli Acarnesi di Aristofane è la più antica commedia del mondo. Oggi non è più in repertorio, nessuno la mette più in scena, ma il suo dispositivo comico, ripulito dai cascami del tempo, è ancora esplosivo. Con un ghigno rabbioso e idealista, Aristofane costruisce un nuovo mondo: un mondo libero da ingiustizie e ipocrisie, dove non esistono la povertà e la guerra – insomma un’utopia, innescata dalla miccia formidabile dell’eroismo comico, capace di stravolgere, inventare e dominare.

È la storia di Diceopoli, il contadino che, stufo della guerra, stipula con Sparta una pace personale, fondando una sua polis alternativa. A distanza di 2500 anni, la commedia continua a porci delle domande fondamentali: il mondo è marcio? E se sì, si può rifondarlo, immaginarne uno nuovo? Si può essere al tempo stesso grandi umanisti e insolenti, eleganti e osceni, anarchici e civili? Si può amare il proprio pubblico e al tempo stesso insolentirlo beffardamente?

Massimo Grigò, qui calato nei panni di un brillante accademico, proverà a rispondere, nell’unica maniera possibile: continuare ad interrogare questo antico gioiello comico!


Ore 19.30 aperitivo nel Parco a cura di Punto Ristorazione – prenotazione obbligatoria €5

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL:

 

Data e ora

9 Giugno 2023 alle ore 21:15
 

Luogo

 

Luogo di recupero

Palestra Scuola Primaria via Sant’Alessandro 39

Condividi evento